Psicoterapia.

Valutazioni diagnostiche e trattamenti riabilitativi.

Sostegno alla genitorialità. 

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

 
Psicoterapia

I percorsi di psicoterapia accompagnano il bambino/ragazzo a prendere contatto con le proprie emozioni, pensieri e comportamenti per individuare nuovi punti di vista e scelte alternative che portino a migliorare la propria qualità della vita. 

Il lavoro implica un'alleanza fatta di fiducia, condivisione e collaborazione tra il terapeuta e il bambino/ragazzo. 

Ciascun percorso prevede inoltre la partecipazione attiva dei genitori con un grado di coinvolgimento che varia in base all'età del paziente. 

 
Valutazioni psicodiagnostiche

Si effettuano valutazioni diagnostiche per disturbi dell'apprendimento, disturbi emotivi -relazionali e disturbi comportamentali. 

La valutazione prevede un numero di incontri variabile da 3 a 5, l'utilizzo di test standardizzati e il rilascio di una relazione finale. 
 

Per ulteriori approfondimenti: 

Matita e blocco note
 
Interventi riabilitativi 

Si effettuano percorsi finalizzati al potenziamento di specifiche competenze come l'attenzione, la memoria,  il controllo degli impulsi, attraverso tecniche di riabilitazione neuropsicologica. 

I percorsi prevedono l'utilizzo di attività carta-matita, attività computerizzate e attività di gioco, adeguate all'età e alla fase di sviluppo del bambino. 

Obiettivo parallelo del lavoro è quello di favorire i processi metacognitivi del bambino affinché sia i grado di identificare ed utilizzare le strategie più efficaci allo svolgimento dei compiti proposti e di generalizzarle al di fuori del contesto terapeutico. 

6998173.png
 
Sostegno alla genitorialità e Parent Training 

Si effettuano percorsi finalizzati a rendere i genitori agenti attiviti di cambiamento nella vita dei  figli, rafforzando il loro senso di competenza ed autoefficacia, per favorire il benessere generale della famiglia. 

Il lavoro si centra sull'incrementare la consapevolezza dei genitori e sulla ristrutturazione delle loro idee disfunzionali rispetto al bambino. 

Viene inoltre favorita l'analisi funzionale dei comportamenti problema, così da poter offrire ai genitori strumenti e strategie concreti per la gestione delle difficoltà del bambino. 

family-28725_1280.png